Le Origini 2

19 maggio 2012
La storia dell'Oratorio 2
Ben presto, però, si accorse con delusione che la somma raccolta non era sufficiente neanche all'acquisto del suolo, per cui si rivolse al proprio genitore, M.tro Vittorio, titolare di un attrezzato laboratorio di falegnameria.
M.stro Vittorio GIANCANE, per lenire la mortificazione del figlio, si adoperò per la richiesta di un prestito di £ 2.500.000 presso la Banca Piccolo Credito Salentino.
Quindi, senza alcuna partecipazione esterna, Don Antonio acquistò, prima con atto privato dall'Ing. Luigi BOSELLI e successivamente riconfermato da atto pubblico con l'accettazione dei coniugi Ing. Luigi BOSELLI e Bianca MOREA, l'immobile interessato.
L'immobile acquistato, così come descritto dall'Ing. Ugo MONTINARI di Paolo, era composto da "due fabbricati siti nel podere Sperti in Monteroni, l'uno a piano rialzato, composto di quattro vani grandi, di quattro stanzini ed accessori e l'altro a piano terra composto di due vani grandi ed uno piccolo nonché due appezzamenti di terreno facenti parte dello stesso podere, l'uno di mq 1300 e l'altro di mq 700".
La finalità dell'acquisto fu dichiarata già da allora al Parroco della Chiesa Maria SS. Assunta, Don Antonio MOCAVERO ed era quella di "istituirvi un'opera per l'educazione e l'istruzione religiosa della gioventù".
La perizia giurata dell'Ing. Ugo MONTINARO ne riportava un valore complessivo di £ 3.937.065, ma Don Antonio riuscì ad averlo per l'importo di £ 2.990.000.
In quel periodo la zona era interessata dalla coltivazione di vigneto, dalla presenza di quattro camere, una rimessa ed un vano per un contadino.
Le costruzioni esistenti erano in stato di abbandono, per cui fu necessario un intervento di risanamento che fu eseguito con operai occasionali chiamati a collaborare nei lavori più materiali, ai quali lo stesso Don Antonio non si è mai sottratto.
 
La storia dell'Oratorio iniziò il 31 Gennaio 1954: in tale data il vescovo della Diocesi di Lecce Mons. Francesco Minerva pose la prima pietra.
Il 1° Ottobre 1955 iniziarono le attività di scuola materna e scuola elementare con servizio di refezione e doposcuola.
 
 
 
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy